Perchè dico a tutti di usare Satispay

Da quando è “uscito” l’ ho fatto subito, aveva già qualcosa di innovativo ma soprattutto diverso da tutti i vari pagamenti digitali conosciuti.

  • E’ italiano (e avendo avuto un’ impresa in Italia anch’ io, merito al team per il tutto)
  • Ha delle commissioni per chi riceve un pagamento molto basse (massimo 20 cent soprai 10€) e che io sappia non ha rivali (ex. paypal va in percentuale, più ricevi più ti trattengono) e per chi riceve donazioni come la mia associazione ad esempio, rimetterci ulteriormente non è una buona cosa (anche per i negozi vale la stesso).
  • Funziona come un bancomat (ha un pin di protezione) ma è più facile dimenticarsi un bancomat nel portafoglio o tutto il portafoglio che il cellulare, perchè si, è un’ app molto semplice che gira sul cellulare.
  • Ha un budget che scegli tu (ex. 50€) che ogni settimana ti viene “ricaricato” dal conto corrente al costo di un rid (che per le banche è 0 euro). Ossia se spendi qualcosa ti viene tolto dal conto corrente fino al massimo del budget che hai deciso (questa operazione avviene tutte le domeniche a mezzanotte).
  • E’ di “prossimità” … Mi è capitato più volte di cercare cibo in giro e andare nel posto più vicino segnalato da dove mi trovavo per comodità o una farmacia o una convenzione o ….
  • Tiene “lontane” le banche …. questa è più una mia opinione, a mio modo di vedere tra interessi bancomat carte di credito e commissioni ci tolgono molto di più dello 0 che ci toglie satispay (se poi avete il rid a pagamento cambiate banca, siamo nel ventesimo secolo). Con questa app il conto corrente potrebbe diventare un contenitore e tante operazioni potrebbero tranquillamente essere sosituite da satispay con la sua diffusione.

 

 

 

 

 

  • E’ premiante. Una volta iscritti potete diffonderlo tramite un codice promo, e satispay vi da un bonus di 10€ (per ogni iscritto che riceve a sua volta 5€). Invece se siete un’associazione od una azienda il codice promo darà il solo bonus di 5€ all’ iscritto (per ragioni fiscali ovviamente non possono donare ad un’ azienda e trattano le associazioni allo stesso modo). Avendo io un’ associazione ho chiesto al team di Satispay se era possibile avere comunque il bonus per gli iscritti tramite il promo code dell’ associazione ma mi hanno effettivamente detto che come detto sopra, vengono trattate al pari delle aziende (quindi le solite ragioni fiscali). Gli ho quindi chiesto se era possibile diffonderlo tramite il mio codice personale (sono il presidente) per poi riconoscere io stesso una donazione alla mia associazione. Loro risposta:” se riuscite a veicolare bene il messaggio nessun problema.” Per cui a mio modo di vedere se avete un’ associazione diffondere il vostro codice privato per poi rigirarlo al satispay dell’ associazione è il modo migliore..
  • E’ gratis, non avete costi di gestione ne niente, tra l’ altro appena iscritti come esercente (associazione nel nostro caso) ricevere materiale promozionale anche cartaceo oltre al kit web per la promozione (contenente tutto ciò che vi serve per postare sui social, sul vostro sito e su tutto quello che volete).
  • Ha il cashback, il venerdì (ora anche il giovedì) satispay stesso vi restituisce il 10% (oggi 20%) di quello che spendete presso tutti i negozi/associazioni che ce l’ hanno (se spendo 10€ mi resistuiscono 1€ da spendere come voglio).

Cito quanto dicono loro sugli svantaggi degli altri pagamenti

CONTANTI: Sono spesso una perdita di tempo: contare il resto, cercare le monete
esatte, controllare gli incassi…e si creano code alla cassa.
CARTE DI CREDITO/DEBITO: Poco convenienti a causa delle elevate commissioni, soprattutto per incassi di piccolo importo.
BUONI PASTO: Sono costosi (fino al 15% di commissioni) e poco pratici nella  gestione del resto.

Allora cosa aspettate, iscrivetevi anche voi e se lo fate attraverso i banner cliccabili riceverete un bonus di 5€ e donerete indirettamente all’ Associazione Soluzioni InformEtiche 10€ (tramite il codice del presidente che sono io che sto scrivendo l’ articolo e li userò per diffondere le #BuoneAbitudini)..

Se invece conoscevate già satispay e volete fare una donazione all’ associazione potete farlo qui.

Follow me!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *