Mettiamo il caso che io non sia io, ma sia l’ utente medio che va al supermercato in cerca di tecnologia ed in particolare per l’ acquisto di un computer.

Ce ne sono tanti di negozi, più o meno grossi, ma molto spesso si finirà per andare in quelli grossi, “perchè c’è più scelta, perchè c’è tutto e subito, perchè casomai chiedo al commesso che ne sa più di me sicuro.

Diciamo che nella media guardo il prezzo, le caratteristiche tecniche, in alcuni casi l’ estetica e in pochissimi casi il sistema operativo ….. (un buon sito che permette di controllare le caratteristiche di un notebook protebbe essere questo)

Già, il sistema operativo. Sapete che esistono delle alternative a Microsoft Windows (magari qualcuno conosce il mac perchè un suo amico una volta lo usava per fare grafica) ? Molto probabilmente girando nei grandi magazzini vi escludete la possibilità di avere delle alternative o in pochissimi casi di averlo SENZA sistema operativo, ma c’è anche la remota possibilità di farvi rimborsare la licenza. Si quell’ etichettina colorata (che ultimamente non trovate più, di solito posta sotto i portatili o a fianco dei pc con microsoft) ha un costo anche per voi.

Inoltre magari avete bisogno di fare solo videoscrittura e navigare, magari in sicurezza, senza spendere una barcata per una ferrari che usereste come un ciao.

Si mi soffermo su questo punto. Io stesso che uso un pc per lavoro, non ho bisogno dell’ ultimo processore, dell’ infinita ram/hard disk, scheda video ultra prestazionale, ammesso di sapere cosa sia.

Forse sarebbe meglio saperne di più prima, prendersi del tempo, chiedere agli amici od al negozietto sotto casa. Poi se siamo esigenti guardiamo i prezzi su internet.

Ma comunque ci sono da fare diverse scelte.